Donna scomparsa,marito ricorre a Riesame

Chiede la scarcerazione attraverso il tribunale del Riesame il cinquantenne Abdelmjid El Biti, marito della ventinovenne marocchina Suad Allou scomparsa da casa a Brescia da quasi un mese. L'uomo è in carcere con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere, dopo che un una telecamera di un bar sotto casa della moglie, l'ha ripreso la notte tra il 3 e il 4 giugno trasportare un grosso sacco nero. La coppia ha due figli di tre e nove anni che sono rimasto in casa oltre 24 ore dopo la scomparsa della donna. Il corpo non è ancora stato trovato. Proprio la mancanza del corpo e l'atteggiamento del marito che si è sempre proclamato innocente ha spinto l'avvocato Gianfranco Abate a presentare ricorso al Riesame. Il ricorso sarà discusso martedì prossimo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Brescia Today
  2. Il Piacenza
  3. EmiliaRomagna News24
  4. Il Piacenza
  5. Il Piacenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Bassano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...