San Bassano

Denunciati 2 giovani, incendio oratorio

Gli agenti della Digos di Brescia ha identificato i responsabili di un incendio divampato alla fine dello scorso maggio all'interno degli spogliatoi del centro sportivo dell'oratorio di Casazza, quartiere a nord di Brescia. Le indagini si erano concentrate anche sul possibile movente razziale, in quanto lo stesso oratorio aveva da poco avviato un progetto con la partecipazione di profughi. Come ricostruito dagli inquirenti, si è invece trattato di una bravata commessa da un diciassettenne ed un diciottenne, entrambi italiani, residenti nello stesso quartiere. Sono stati denunciati e devono rispondere di incendio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie